LG G6: Google o Amazon per l’assistente vocale?

Le ultime indiscrezioni in arrivo dalla Corea del Sud per l’LG G6 riguardano l’assistente vocale, caratteristica ormai necessaria per tutti i cosiddetti flagship. A quanto pare, LG non vuole rischiare nulla offrendo una tecnologia proprietaria magari deludente ed è invece decisa a puntare su qualcosa di già affermato.

In prima linea, tra i possibili candidati, c’è l’assistente firmato Google disponibile nella linea Pixel e che presto tornerà nei prossimi smartwatch della stessa Google. Questi dispositivi, oltretutto, dovrebbero arrivare proprio da LG e sarebbe già in atto una collaborazione tra le due compagnie.

Al secondo posto c’è Alexa, ovvero l’assistente personale di Amazon che ha portato al successo la linea Echo negli Stati Uniti e rilanciato l’intero settore. LG si è già accordata con Amazon per inserire Alexa in alcuni dei suoi futuri elettrodomestici, quindi il salto su smartphone non sarebbe così avventuroso.

Naturalmente, nessuna di queste notizie trova conferma ufficiale dato che arrivano dalla stampa tecnologica sudcoreana. Infatti, LG si limita agli slogan sull’affidabilità del suo G6 e sulle qualità dello schermo, ma non ha ancora presentato ufficialmente questo smartphone. Gli annunci sono sempre attesi per i giorni della fiera Mobile World Congress, a fine febbraio.