Torna il creatore di Android, Andy Rubin

Da qualche tempo non sentivamo parlare di Andy Rubin, figura cardine dietro il successo iniziale del sistema operativo Android e la sua diffusione nel mondo smartphone. Ora è tornato con la società Essential Products e sta per competere direttamente con Samsung e Apple nel campo dei cosiddetti “flagship”.

Un phablet con ceramica e bordi sottili

La stessa compagnia che fa capo a Rubin presenterà a breve, secondo Bloomberg, un telefono top di gamma dall’aspetto particolarmente avveniristico. Si parla di una cornice quasi invisibile tipo Xiaomi Mi Mix e materiali pregiati come la ceramica, oltre a un display più grande dell’iPhone 7 Plus. Essendo semplici indiscrezioni, mancano precisi dati hardware o specifiche più approfondite ma sembra già certa la presenza della ricarica wireless.

Non è chiaro, invece, quale sistema operativo verrà scelto per questo primo modello ma dovrebbe trattarsi ancora di Android. Infatti Apple non permette l’uso di iOS su dispositivi che non siano prodotti direttamente da lei, e i rapporti con lo stesso Rubin non sono mai stati idilliaci (per non usare termini più forti). Detto questo, potremo saperne di più solo quando il dispositivo verrà presentato al pubblico.