Nuovi Google smartwatch 2017

Esteticamente impeccabili e con caratteristiche tecniche degne di nota: i due nuovi google smartwatch sono pronti!

I nuovi Google smartwatch sono pronti ad invadere il mercato degli orologi intelligenti

Riflettori puntati sul 2017: i nuovi Google smartwatch sono pronti e presto saranno lanciati sul mercato dei gadget hi-tech. Una nicchia di mercato, quella degli orologi intelligenti, che ormai si è trasformata in un vero e proprio settore trainante dei dispositivi frutto della moderna tecnologia. Belli, funzionali, pratici e sempre più performanti, gli smartwatch stanno registrando un successo straordinario, cosa che fino a qualche tempo fa non rientrava nemmeno nelle più azzardate previsioni.

Il 2016 sta per finire e, proprio in questi giorni, il product manager di Android Wear Jeff Chang ha annunciato l’arrivo di due nuovi gioiellini tecnologici da polso: i nuovi Google smartwatch sono pronti per essere indossati. 

Google smartwatch: caratteristiche e data di uscita

Tutto pronto per il lancio di questi nuovi dispositivi mobili indossabili, ma quando escono? L’uscita definitiva dei nuovi Google smartwatch è prevista nei primi 3 mesi del nuovo anno. Non è stata ancora annunciata una data ben precisa, ma sicuramente, prima dello scoccare della mezzanotte dell’ultimo giorno dell’anno, un nuovo annuncio, magari accompagnato dagli auguri per il nuovo anno, giungerà dai portavoce di Big G.

Per quanto riguarda le caratteristiche, i google smartwatch si presenteranno con sistema operativo Android Wear 2.0, che garantirà una nuova esperienza con app rivisitate e aggiornate. Il progetto è stato ultimato, ma ancora non ha preso forma: a chi sarà affidata la produzione, quella tecnica, di questi due nuovi orologi del futuro? Una nube di mistero cala su questo interrogativo che in tanti si son posti. Ancora non si sa nulla a riguardo, ma ciò che è certo è il fatto che Google non vuole assolutamente abbandonare un mercato, che seppur ha attraversato periodi di crisi, sembra nuovamente poter essere considerato come fertile terreno nel quale piantare i semini di nuovi investimenti.