LG G6, anticipi in vista?

LG sembra intenzionata a giocare d’anticipo sul rivale diretto Samsung nei telefoni Android di fascia alta. Secondo ET News, presenterà il suo nuovo flagship nel periodo di febbraio-marzo, per avere un netto vantaggio sulla concorrenza. L’obiettivo è massimizzare le vendite offrendo un modello top di gamma superiore al resto del mercato e senza rivali diretti, che arriveranno comunque poco dopo.

Di fatto, LG non ha moltissimo tempo né spazio di manovra per rischiare vista la serie di risultati negativi nel mercato smartphone. L’ultimo a deludere è stato il G5, modello che doveva rilanciare la produzione a livello mondiale. Anche per questa ragione, la casa sudcoreana dovrebbe abbandonare le sperimentazioni e offrire uno smartphone più classico.

LG G6, quello che si dice online

Le notizie circolate finora attorno all’LG G6 parlavano di una scocca in vetro/metallo, ricarica senza fili e un sistema di pagamenti proprietario. Tra le specifiche, è previsto anche un lettore dell’iride affiancato a quello per le impronte digitali. Per i tanti che hanno criticato le scelte di Apple, non dovrebbe sparire il classico jack da 3,5 millimetri per le cuffie che sembra confermato anche in questo modello.