Facebook frena Prisma bloccando le sue dirette live

Facebook blocca le live di Prisma

Mark Zuckerberg ha deciso di mettere fine alle dirette live di Prisma aggiunte circa un mesetto fa. La nuova funzionalità permetteva direttamente dall’applicazione di poter fare e mandare video in diretta aggiungendo i filtri alle foto, in questo caso al video. La società di Menlo Park dopo un mese ha bloccato le API di Facebook impedendo di aggiungere filtri di Prisma alle live.

Secondo Zuckerberg Facebook così facendo andava incontro a una“duplicazione di una feature già esistente”, facendo una netta distinzione tra le app ufficiali del social che permettono già questi servizi e le API considerate come strumenti che aggiungono funzioni su altri device.

La motivazione dell’inventore di Facebook non convince tantissimi utenti che invece pensano all’esatto opposto, cioè la funzione di Prisma data la grande espansione e il successo avuto recentemente, potrebbe in un certo senso ostacolare e mascherare l’aggiunzione (futura) dei filtri dell’azienda di Menlo Park, riguardante appunto “Facebook Live”.