Huawei Mate 9 Recensione, Caratteristiche e prezzo

Huawei Mate 9 è l’ultimo nato dell’omonimo marchio cinese e si appresta ad essere il più competitivo smartphone in commercio in questo momento.

Un telefono progettato per durare nel tempo, come afferma la stessa Huawei, in un settore in cui tutto invecchia troppo velocemente, in cui le batterie si scaricano troppo in fretta e le fotocamere vengono soppiantate da altre più potenti troppo rapidamente. Un cellulare che, secondo l’azienda produttrice, manterrà intatte qualità e velocità per 18 mesi dalla sua uscita.

Presentato ufficialmente durante un’evento svoltosi a Monaco di Baviera pochi giorni fa, il 3 novembre 2016, e pronto a sbarcare sul mercato in prossimità delle feste natalizie, Huawei Mate 9 è lo smartphone più ricco ed innovativo presente sul mercato della telefonia ed ha tutte le carte in regola per diventare il nuovo diretto concorrente dell’Iphone di Apple in un settore le cui regole sono dettate, ormai da anni, prevalentemente da Apple e Samsung.
Il primo di una nuova generazione di cellulari destinati, quindi, a rivoluzionare totalmente ogni legge di mercato ed ogni metodologia di vendita fino ad ora conosciuta.

Huawei Mate 9, modello base studiato su Huawei Mate 8 che è stato riveduto e molto corretto e l’ancora più evoluto fratello Huawei Mate 9 Pro, che lo seguirà a distanza di pochissimo tempo, costituiranno la grande novità dell’anno e saranno finalmente all’altezza di sbaragliare ogni avversario gli si presenterà davanti.

Sistema Operativo Android 7.0 Nougat

Il sistema operativo sarà Android 7.0 Nougat corredato dalla funzione Machine Learning, sistema che “impara” per poi controllare le prestazioni del device mettendo in secondo piano le applicazioni meno utilizzate.

L’interfaccia è un EMUI 5.0 e sarà, per renderlo inaccessibile a terzi, dotato di lettore di impronte digitale sul retro.

Caratteristiche tecniche al TOP

Il grande schermo, il primo 2K “True – to – life”, IPS LCD da da 5.9 pollici ( risoluzione Full HD da 1920×1080 pixel con densità di 373ppi ) dotato di touchscreen capacitivo e 16 milioni di colori supportati e la fotocamera a colori da 20 megapixel, per l’esattezza fronte da 12 megapixel e retro da 20 megapixel con Zoom Ibrido, stabilizzazione ottica e Flash Dual Led, studiata a posta per l’occasione da un grande marchio come Leica, rendono questo piccolo gioiello tecnologico ancora più prezioso e capace di scattare fotografie di altissimo livello qualitativo e di girare video in 4K nonché di rendere perfettamente vividi i particolari anche in mancanza di luce o in notturna.




Questo nuovo dispositivo di prim’ordine dal peso di soli 190 grammi e grande 156,9 mm x 78,9 mm e spesso solamente 7,9 mm, può contare su tecnologia IPS 2.5D e su un processore Kirin Soc 960 Octa – Core da 64 bit ( ARM Cortex-A73 e A53 e GPU octa-core, 2400 MHz, scheda grafica Mali G71 MP8 ) che ne conferiranno prestazioni ancora più grandi, circa del 50% migliori della concorrenza, anche in campo grafico ( migliore rispetto ad altri del 180% ), con un bassissimo livello di consumo ( risparmio energetico superiore del 40% ).

Huawei Mate 9 può vantare una scheda Ram da 4 GB e una memoria di ben 64 GB ulteriormente estensibile tramite scheda MiscroSD fino a 256 GB. Possiede inoltre un WI-FI da 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth da 4.2 con LE/EDR/A2DP, e GPS ( A-GPS/GLONASS/BeiDou ).

Il 4G Lte Cat.12 consente di scaricare file ad una velocità di 600 Mbps.

Nella rilevante gamma di sensori abbiamo Accellerometro, Giroscopio, Prossimità, Barometro, Bussola, Riduzione del Rumore.

Tra le funzioni più significative vi sono Music Player, Video Player, WI – FI Direct, WI – FI Hot Spot, DLNA, Vivavove, Vibrazione, Browser, Suonerie e Suonerie Personalizzate, Registrazione del battito cardiaco.

Dual Sim e doppio account WhatsApp

Il nuovo smartphone di Huawei è un Quad Band e Dual Sim con possibilità, per ciò, di installare doppie applicazioni come, ad esempio, Whatsapp su due diversi numeri di telefono nello stesso momento.

La batteria LiPo da 4000 Mah assicura una lunga durata della carica ed il dispositivo di Super Charge permette una ricarica completa in poco più di venti minuti per non dover più caricare per il resto della giornata con due giorni di autonomia e fino a sei giorni in stand by.
Il dispositivo Super Safe 5 – gate, invece, controlla corrente e temperatura dell’apparecchio ed evita che possano crearsi corto circuiti e / o guasti.

Huawei Mate 9 è impermeabile fino a 50 metri di profondità.
I colori disponibili saranno sei: Black, Ceramit White, Space Gray, Mocha Brown, moonlight Silver e Champagne Gold.




Un vero e proprio Phablet seppur senza pennino, insomma, che verrà seguito dal 17 gennaio dall’uscita dell’edizione limitata, per i più modaioli, Huawei Mate 9 Porche Design disegnato, appunto, dallo staff Porche che sarà disponibile esclusivamente in Europa ed in Asia ed acquistabile solo presso i concessionari ufficiali del marchio tedesco al prezzo di 1.395 euro. Il display, in questo caso, sarà da 5,5 pollici, leggermente convesso e realizzato in metallo e vetro e avrà una Ram di 6 GB.

Huawei Mate 9: Il Prezzo

huawei-mate-9-pro-3

Huawei Mate 9 è in vendita al prezzo di 749 euro, prezzo competitivo rispetto ad altri Smartphone con le stesse caratteristiche tecniche e grafiche, senza contare le linee accattivanti e le colorazioni disponibili davvero per tutti i gusti.

In poche parole un telefono delle stesse dimensioni di un Iphone 7 ma con un display più grande, qualche funzionalità in più, una fotocamera tra le più potenti ed un design attraente e studiato nei minimi particolari ad un prezzo competitivo.

3 COMMENTI