Intel acquisisce Voke VR: sport e realtà virtuale

Grandi obiettivi: la startup Voke entra a far parte del grande gruppo Intel per un business tutto incentrato sulla realtà virtuale

Anche il colosso Intel ha deciso di far sentire la propria voce nel mondo della realtà aumentata. Ecco il grande colpo di mercato: Voke, startup specializzata in video sportivi, collaborerà con il colosso dei chip.

Intel ha acquistato la tecnologia di Voke, comprese tutte le imprese ad essa collegate, al fine di creare un grande gruppo per creare un immenso business: Intel Sports Group. Non tutti conoscono Voke, la quale si è fatta conoscere nel mondo della tecnologia di ultima generazione per le speciali telecamere utilizzate per registrare svariati eventi sportivi e i relativi software per trasmettere le registrazioni ai diversi dispositivi mobili. La tecnologia che sarà utilizzata permetterà a tutti gli appassionati di sport di vivere in prima persona l’evento trasmesso, quasi come se l’azione si stesse svolgendo nel salotto di casa. Ecco, quindi, l’idea di Intel: rafforzare tale settore grazie ad innovative tecnologie legate alla realtà aumentata.

Il mondo dei chip si avvicina sempre più al mondo dello sport: i presupposti per un risultato incredibilmente positivo ci sono tutti. Due parole, Replay Technologies: nessun tifoso riuscirà a resistere alla tentazione di rivivere un momento fondamentale della gara dei propri idoli, usufruendo di un prodotto che si basa sulle più avanzate tecnologie della realtà aumentata. E, questo è solo uno dei tanti vantaggi e delle innovazioni sportive che rientrano negli ambiziosi progetti di Intel, tra i quali rientra anche la possibilità di seguire una partita, ovvero qualsiasi evento da incredibili angolazioni. Il campo di gioco, il ring, il parquet e qualsiasi altro terreno di gioco si materializzerà sotto i propri piedi.

Ancora non si hanno notizie certe circa l’investimento fatto da Intel per acquisire Voke VR, ma il passo è stato davvero molto grande. Allora, tutti pronti per la nuova realtà aumentata sportiva?