LG G6 avrà anche un lettore dell’iride?

Dopo il sensore per le impronte digitali, il lettore dell’iride sta diventando l’ultimo “optional” esclusivo degli smartphone di fascia alta. Secondo Androguider, farà parte della dotazione del prossimo G6 targato LG, attualmente in via di sviluppo e atteso nei negozi l’anno prossimo.

Stando alle ultime indiscrezioni, il lettore dell’iride non sarà indipendente ma integrato con la fotocamera frontale per ridurre l’ingombro complessivo. Per gestire entrambi, un “filtro” provvederà a separare le due funzioni: sicurezza e fotografia. E comunque, dovrebbe esserci anche il lettore di impronte digitali tra le specifiche dello stesso telefono.

Il G6 è l’ultima possibilità di LG?

LG ha appena ammesso il flop del precedente G5 e incassato un trimestre molto negativo sul lato smartphone, quindi non può permettersi altri fallimenti nello stesso settore.

Il suo prossimo modello top di gamma, lo stesso G6, rischia di essere l’ultimo “flagship” per la casa coreana se non dovesse incontrare i favori del pubblico. Un rischio più che concreto, visto che il mercato di fascia alta resta in mano a Samsung e Apple.