Sisal Matchpoint presenta FantaMister, l’erede del fantacalcio

FantaMister Sisal Matchpoint

Ecco FantaMister, un nuovo gioco in stile “fantacalcio” made in Sisal Matchpoint… scopriamolo!

Ben settant’anni fa, nel 1946, dal sogno e dal genio di tre giornalisti sportivi è nata la Sisal, la prima azienda in Italia ad operare nel settore del gioco come Concessionario dello Stato.
In tutti questi anni di attività ed esperienza, Sisal è riuscita a costruire, con i consumatori, una solida relazione di fiducia e credibilità progettando e gestendo giochi in modo competente, trasparente e sicuro; il tutto attenendosi a standard stabiliti dall’AAMS, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, nonché dalle più grandi istituzioni internazionali in tema di gioco responsabile.

Ed ecco FantaMister, un gioco simile al conosciuto fantacalcio…

FantaMister è il nuovo prodotto ideato e lanciato da Sisal Matchpoint, che si trova all’interno del portafoglio online del portale di gioco Sisal.it. Si tratta di un gioco con caratteristiche simili al popolare fantacalcio, basato sull’abilità a torneo per meccanica. In FantaMister l’utente giocatore compete in un torneo con altri giocatori, scegliendo la sua formazione ideale e rispettando il limite di budget assegnatogli, uguale e predefinito per tutti gli utenti. Tra le rose delle squadre che partecipano al torneo è possibile scegliere i calciatori reali desiderati per creare la propria formazione. Tutti i tornei di gioco solitamente considerano le partite che vengono giocate in un’unica giornata solare o in un turno di campionato.

Per ogni torneo a cui si iscrive, l’utente giocatore può impostare una formazione diversa ed entrare in competizioni con utenti diversi nell’arco di una giornata (solare o di campionato). Questa particolare caratteristica permette all’utente giocatore di non essere vincolato dalle proprie scelte in sede di asta precampionato, bensì ha la possibilità di muoversi strategicamente e decidere di volta in volta chi vuole schierare in campo.

Nel FantaMister di Sisal non vengono presi in considerazione i voti delle testate giornalistiche, come avviene invece nel fantacalcio, ma si fa affidamento a un algoritmo speciale che si basa sulla prestazione dei giocatori presenti in campo. Grazie a questa particolarità, il giudizio che viene assegnato dipende esclusivamente dalle azioni che vengono effettuate i campo dai giocatori per ogni singola partita; i valori presi in considerazione sono il numero di falli commessi, i cartellini ricevuti, i minuti di gioco, i tiri in porta e via discorrendo.

Non sono presenti vincoli ed è infatti possibile iscriversi ai tornei liberamente, in base alle partite previste all’interno di ognuno. FantaMister, ogni settimana, mette in palio ricchi montepremi. Una volta iscritti alla piattaforma, è sufficiente progettare e comporre la propria rosa di giocatori in base al budget disponibile, tutto in maniera molto intuitiva, semplice e soprattutto divertente!