Apple supera nuovamente Google e Microsoft

L’annuale classifica dei “brand” che valgono di più, stilata da Interbrand, ha premiato per il quarto anno consecutivo il marchio Apple. Nonostate il calo di popolarità dei suoi prodotti, e le critiche spesso ricevute dalla stampa, la casa di Cupertino si è dimostrata molto affidabile sul lato prettamente commerciale.

Gli inseguitori: Google, Coca-Cola e Microsoft

La classifica di Interbrand si basa sulla crescita del marchio come veicolo per aumentare le vendite e attirare nuovi clienti. In questo Apple ha tuttora pochi rivali, se pensiamo anche alla sua politica prezzi tutt’altro che popolare. Rispetto all’anno scorso, quand’era già in cima alla classifica, ha visto un’ulteriore crescita del 5% (nel valore del suo brand, stimato a oltre 178 milioni di Dollari).

In seconda posizione troviamo Google, seguito dall’intramontabile Coca-Cola. Microsoft arriva subito dopo, alla quarta posizione, ma gran parte della Top 100 (29 posti) è occupata dalle case automobilistiche. Tra queste c’è anche Tesla, che entra per la prima volta nella classifica dei marchi più popolari e conosciuti a dimostrazione della sua rapida ascesa.