Webvr di Microsoft integrata sul browser Edge

webvr su microsoft edge

Microsoft sta lavorando per aggiungere su Egde il browser esclusivo di Windows 10, la tecnologia Webvr in modo da consentire agli sviluppatori di poter creare nuovi sistemi per rendere l’esperienza dell’utente più coinvolgente grazie alla realtà aumentata.

Webvr che sarà inserito nel browser, non avrà di bisogno di specifiche periferiche, quindi potranno essere utilizzati come visori di realtà aumentata l’Oculus Rift o l’HTC Vive. Verrà anche utilizzata la piattaforma Windows Holographic per avere una completa esperienza.

Adesso si dovrà capire se Microsoft vuole utilizzare questa tecnologia anche su Windows 10 Mobile. Gli smartphone stanno avendo un ruolo principale nella diffusione della realtà aumentata e grazie a questa integrazione la piattaforma mobile di Microsoft potrebbe superare il momento difficile aumentando le vendite. L’azienda di Redmond ha confermato della sua collaborazione con Google, Oculus e Mozilla per migliorare lo sviluppo della tecnologia e ottenere i primi risultati entro il 2017.