Problemi di lancio per il Samsung Galaxy Note 7

L’ultimo nato nella famiglia Galaxy è indubbiamente tra gli smartphone più attesi del momento, ma alcuni imprevisti rischiano di rovinare l’atmosfera del lancio – e gli incassi della casa madre Samsung. Proprio in queste ore, alla vigilia dell’uscita occidentale, sono circolate alcune notizie su difetti che riguardano batteria e stilo tanto che la stessa Samsung ha già confermato a Reuters che le prime consegne sono state rinviate.

S-Pen difettosa e batterie che esplodono?

Andando con ordine, il problema della S-Pen sembra riguardi il suo sblocco dall’alloggiamento nel telefono e quindi il “tappo”. Quest’ultimo resta incastrato e impedisce l’estrazione del pennino, a meno che si utilizzino soluzioni improvvisate come un ago o un filo legato attorno alla stessa S-Pen. A quanto pare, Samsung sta già pensando a sostituire i modelli difettosi in garanzia.

Per quanto riguarda le batterie, qui il problema sembra molto più serio: alcuni utenti sudcoreani hanno visto esplodere la batteria durante la ricarica – chiaro segno di difetti nel caricabatterie (magari non ufficiale Samsung) o nel software che gestisce la stessa ricarica. Si attendono maggiori dettagli nei prossimi giorni direttamente dalla casa madre, che sta facendo appositi test.