Archos 50f e Archos 55, da ottobre sul mercato

All’IFA 2016 verranno presentati Archos 50f e Archos 55 (in tre variabili diverse), smartphone Android dal buon rapporto qualità-prezzo

L’IFA 2016 di Berlino sarà anche l’occasione buona per presentare al pubblico anche i nuovi Archos 50f Helium, Archos 55 Helium, Archos 55 Helium Ultra e Archos 55 Helium Four Seasons. Quattro modelli inediti, anche se g tre condividono la stessa struttura e presentano solo piccole variabili diverse.

In particolare Archos 50f Helium è uno smartphone con due Sim dalle linee eleganti e sinuose, con display LCD da 5 pollici (risoluzione 1280×720 pixel), con multitouch e sensori di prossimità, luce e accelerometro oltre al lettore per le impronte digitali collocato sul retro. È spinto da un processore Snapdragon 210 da 4 core Cortex A53, il sistema operativo è Android 6.0 Marshmallow vanta 2 GB di memoria ram e 32 GB di memoria interna con possibilità di utilizzare schede di memoria esterna fino a 128 GB. Sono montate due fotocamere, una posteriore da 8 Megapixel con flash led e video a 1080p e una frontale da 2 megapixel mentre la batteria removibile da 2000 mAh garantisce almeno 6 ore di autonomia.

Invece Archos 55 Helium ha tre formati che si differenziano per caratteristiche specifiche: quello base ha memoria limitata a 1 GB di Ram e 16 GB di memoria interna. Archos 55 Helium 4 Seasons presenta in più la possibilità di scegliere tra quattro cover colorate, incluse nel prezzo. E ancora, Archos 55 Helium Ultra avrà un display da 5.5 pollici con risoluzione 1280×720 pixel, processore QuadCore Mediatek MT6737 con 3 GB di memoria RAM e 32 GB di memoria interna. Uno smartphone dual Sim con due fotocamere da 8 Megapixel posteriore e 2 Megapixel frontale.
Tutti i modelli hanno connettività 4G LTE con Wifi 802.11 b/g/n/, Wifi Direct e Bluetooth 4.1. Saranno disponibili da ottobre 2016 con prezzi di 129 euro per Archos 50f Helium, dal 119 a 159 euro per Archos 55 Helium.