Google Daydream e Android 7 Nougat sono compatibili

google daydream

Google Daydream è pronta al lancio, previsto fra qualche settimana secondo quanto detto da Bloomberg. Street View, YouTube, Google Photos e il Google Playstore sono state già realizzate le versioni VR dalla Mountain View. Mancano solamente le applicazioni costruite da terze parti per Daydream, creata appositamente su Android 7 Nougat.

Attualmente Google non ha la minima intenzione di entrare in competizione con Oculus Rift o HTC Vive, ma sicuramente rispetto a Cardboard ha fatto un passo in avanti, la cui app è stata scaricata da oltre 50 milioni di persone. Daydream non è come Android per VR, ma è semplicemente un servizio in più per gli utenti che hanno scelto il sistema operativo di Google.

Il settore della realtà virtuale cresce a dismisura, ecco perchè Google ha puntato su di essa con Daydream, il visore in cui si inserisce il proprio smartphone per godere di questa nuova tecnologia, accompagnata da un telecomando che permette di interagire con essa.