Samsung, arrivano i prodotti ricondizionati

Presto anche in Italia gli smartphone e tablet ricondizionati di Samsung: la qualità è la stessa dei prodotti nuovi, ma costano meno

C’è una notizia importante per tutti quelli che amano usare smartphone e tablet marchiati Samsung. L’azienda sud coreana infatti sembra essersi convinta a seguire la strada tracciata da Apple, mettendo in vendita prodotti ricondizionati anche nel nostro Paese.

Per chi non li conoscesse, i prodotti ricondizionati sono praticamente uguali a quelli nuovi ma costano decisamente meno, un po’ come nel caso delle auto a km 0. Si tratta infatti di smartphone e tablet utilizzati solo in esposizione o per test, smartphone e tablet restituiti dai clienti per il diritto di recesso, smartphone e tablet riparati dall’azienda per problemi estetici o materiali, come ad esempio danni al display, oppure ancora smartphone utilizzati nei programmi ad abbonamento con gli operatori.
Tutti questi terminali vengono rimessi a nuovo da Samsung perché difficilmente troverebbero spazio nei negozi ufficiali, ma invece rappresentano un mercato florido sul web, grazie agli sconti che possono arrivare sino al 20-25%. Inoltre i prodotti ricondizionati nella loro vendita comprendono anche la sostituzione di carica batterie e auricolari, quindi praticamente come se fossero un modello nuovo a tutti gli effetti.

Apple già da diverso tempo ha aperto questa strada e adesso anche altre aziende la stanno seguendo. I device in questo modo allungano la loro vita e per i clienti il risparmio è garantito. Presto quindi arriveranno notizie certe sul via della campagna ‘ricondizionati’ anche per Samsung.