Final Fantasy XV rinviato di due mesi

Final Fantasy XV, una delle uscite più importanti dell’anno per il mondo dei videogame, è stato rinviato da fine settembre a fine novembre come indicavano diverse voci di corridoio apparse in rete negli ultimi giorni. Rispettando la prassi di molti sviluppatori giapponesi, anche Square Enix ha voluto scusarsi con i fan attraverso il videomessaggio del direttore Hajime Tabata.

Come spiegato nel video, Final Fantasy XV sarebbe già completo ma non ancora sui livelli qualitativi previsti dal team di sviluppo. Infatti, per il lancio era prevista una “megapatch” da scaricare via Internet con le ultime correzioni e miglioramenti, che invece sarà inclusa nella versione consegnata ai negozi. Ciò non esclude, naturalmente, l’arrivo degli immancabili contenuti scaricabili e aggiornamenti (nei prossimi mesi).

Per dimostrare che i lavori sono sostanzialmente terminati, la casa madre pubblicherà in rete un nuovo filmato di gameplay che dovrebbe arrivare esattamente domani. In questo video ci saranno tutte le caratteristiche del gioco completo così come sono state presentate nei mesi scorsi.

Ovviamente, chi aspetta da anni Final Fantasy XV può solo sperare che non ci siano altri ritardi, segnando sul calendario la data del 29 novembre (valida in tutto il mondo e per entrambe le versioni PS4/Xbox One).