Meizu M3E, nuovo “iPhone clone” a prezzo allettante

Se l’iPhone 6 si trova oltre il nostro budget, ci viene incontro puntualmente la casa cinese Meizu, con i suoi smartphone chiaramente ispirati nel design alla linea Apple. L’ultimo esempio arriva dall’M3E, interessante sia nelle specifiche sia nel prezzo (meno di 200 Euro all’uscita in patria).

Cosa c’è nell’ennesimo iPhone clone?

Al di là delle somiglianze con la linea iPhone, le caratteristiche annunciate dalla casa madre sono di tutto rispetto. Si segnalano il display Full HD Da 5,5 pollici (IPS), il processore quad core Mediatek Helio P10 (1,8 ghz) e la GPU Mali T860 (1 ghz) insieme a 3GB di RAM (DDR3) e 32GB di spazio di archiviazione (espandibile via SD). Oltre al supporto DualSIM, troviamo una fotocamera posteriore da 13 megapixel e una anteriore da 5 mp. La batteria è da 3100 mAh e supporta la funzione quick charge (si può avere il 50% della carica in mezzora). Il sistema operativo è YunOS, derivato da Android.

Il tutto è contenuto in uno chassis metallico che unisce alluminio e magnesio e che offre, nella parte frontale, un sensore Mtouch per lo sblocco via impronta digitale. Tornando alle “ispirazioni” verso Apple, non manca la colorazione rosa metallico tra le tinte disponibili al lancio (cinque in tutto).