Instagram Stories o “Snapchat copiato”?

Il nuovo aggiornamento dell’applicazione, Instagram Stories, ha sollevato un vero polverone.

Instagram Stories, è questo il nome del nuovo aggiornamento del famoso ed amatissimo social network incentrato sulla condivisione di foto. Instagram ha fatto segnare numeri record per quanto riguarda i download e continua a crescere giorno dopo giorno. Sin dal momento del lancio, il suo successo circolava nell’aria, poi, la bufera.

Come ogni applicazione, anche se super funzionale e perfetta, arriva il momento del necessario cambio di look: ecco l’aggiornamento Instagram Stories. Una nuova funzione, che permette di personalizzare la propria esperienza sul social network in questione, creando dei filmati particolari e unici. Instagram Stories consiste nella possibilità di creare dei brevi video che riassumono la propria storia, i quali dopo solo 24 ore si auto-eliminano. Una nuova funzione, davvero carina, già amata in altre realtà. In altre realtà? Si, proprio così. Qualcosa non quadra: forse, una funzione del genere già esisteva? No, impossibile.

Invece, è proprio così: Instagram Stories ha sollevato un polverone di immense dimensioni, che difficilmente svanirà in poche ore.

Aggiornamento Instagram Stories: accuse di plagio da parte di Snapchat

Instagram Stories è una nuova realtà all’interno del meraviglioso mondo social delle foto. Una funzione davvero semplice da utilizzare (basterà solo cliccare sul tasto “più” in alto a sinistra, per postare il video della propria storia, il quale come per magia, in sole 24 ore svanirà come una bolla di sapone), che altrettanto semplicemente ha “ripreso” le funzioni di Snapchat.

Questo nuovo aggiornamento di Instagram, che sarà disponibile per il download nei prossimi giorni, è al centro di critiche, che come mine pronte ad esplodere al minimo contatto, stanno bloccando il cammino e lo sviluppo di questo social network.  Basta fare un giro su Twitter per capire che i cinguettii non sono proprio così gradevoli come il canto di un usignolo, ma, al contrario, feriscono Instagram Stories come lame affilate. Numerosissime critiche che possono riassumersi con “Instagram Stories copia Snapchat”.

Un duro colpo per Mark Zuckerberg che puntava ad un salto di qualità di questo social network, ma che, invece, si è tradotto in una brutta caduta (di stile) agli occhi di milioni di persone.