Pokemon Go: un successo straordinario

Pokemon Go fa balzare alle stelle il valore delle azioni Nintendo

Pokemon Go è il gioco del momento, questo ormai è sotto gli occhi di tutti. Ma, il successo che sta avendo è impressionante: non è difficile, ormai, incontrare per strada tantissime persone che, con l’inseparabile smartphone in mano, sono pronte, ad ogni costo, a catturare uno dei tantissimi amici colorati, nascosti in ogni angolo della città.

Cosa significa tutto questo? Ricavi impressionanti per la grande azienda giapponese. Infatti, Pokemon Go ha letteralmente riempito le casse della Nintendo, portando il suo valore capitale a registrare un incremento del 120%.

Numeri da capogiro che si traducono in una capitalizzazione di successo, che sta facendo respirare la grande azienda produttrice di console e videogames, la quale negli ultimi anni non navigava in acque tranquille, anzi, aggrappata a pochi videogames, a mo’ di salvagente, cercava di restare a galla, sbalzata di qua e di la dalle onde della concorrenza.

Ma, con Pokemon Go, è arrivata una vera e propria ancora di salvataggio, che farà respirare la Nintendo, permettendogli di programmare al meglio il suo futuro.

 Pokemon Go di Nintendo “abbatte” Sony

Da diversi anni ad oggi, Nintendo si è ritrovata a rincorrere Sony, che con la sua amatissima console (Play Station), si era impadronita del trono, ottenendo la corona di regina dei videogiochi. Ora, la situazione si è capovolta. Pikachu e compagni hanno sottratto la tanto ambita corona alla rivale di sempre, riconsegnando il trono a Nintendo.

Difficile fare i conti in tasca all’azienda giapponese, ma una cosa per il momento è sicura: gli utenti attivi, che quotidianamente giocano a Pokemon Go, hanno superato di gran lunga quelli che utilizzano Twitter. Davvero incredibile.

Un videogame che utilizza la straordinaria realtà aumentata: è questo il segreto di tanto successo.

Chissà se gli esperti di casa Sony, nelle pause di lavoro, si dedicano alla ricerca di queste creaturine tanto colorate e giocherellone.