Gli uomini controllano lo smartphone ogni 21 secondi. Le donne invece…

tassa, concessione, corte, smartphone, unione europea

La nostra vita ormai è smartphone dipendente! Questo lo sappiamo benissimo e non servono certamente analisi particolari o studi approfonditi per farcelo capire. Basta guardarci attorno ogni giorno e si riesce benissimo a capire che noi tutti ormai viviamo tutti gli attimi della nostra vita con lo smartphone in mano o al massimo in tasca. Ora però uno studio ci dice che c’è una piccola ma sostanziale differenza tra gli uomini e le donne anche nel rapporto quotidiano che abbiamo con lo smartphone. Differenze in termini di utilizzo soprattutto.

Ad esempio appare evidente che gli uomini non resistono lontano dagli smartphone. Le donne invece molto di più. E’ questo in sintesi quanto emerso dallo studio effettuato dalla Università di Würzburg e Nottingham-Trent per conto di Kaspersky Lab.  L’altra importante notizia che esce fuori da questo studio è che gli uomini resistono molto meno delle donne senza controllare notifiche e quant’altro sul proprio smartphone, giorno dopo giorno. La seconda notizia è che la necessità proprio di guardare il proprio device prende il sopravvento entro i sessanta secondi in tutti i due i sessi, ma con differenze sostanziali: si guarda lo smartphone ogni 21 secondi per gli uomini, ogni 57 secondi per le donne! Dati veramente impressionanti che ci fanno capire sempre di più che ormai siamo un tutt’uno con il nostro “amato” cellulare…