Plume contro i modem, un wifi migliore in casa propria

Plume lancia sul mercato i Pods

Plume è un’azienda che negli ultimi tempi tenta di semplificare la rete wifi di casa propria. Al giorno d’oggi il wifi è essenziale ed importante sia per svago che per lavoro. L’obiettivo di questa azienda è quello di introdurre dei Pods, piccoli dispositivi che andranno collegati alla presa di corrente e sostituire i router wifi per semplificare la rete domestica.

I vantaggi della rete Plume

Tra i molteplici vantaggi della rete Plume troviamo quello di amplificare la rete internet, e garantire la massima efficienza. Quante volte il nostro wifi scarseggia? Quante partite interrotte online e quanti nervi abbiamo accumulato? Da oggi grazie a Plume la rete non ci darà nessun problema di questo genere, tanto che per ogni stanza può essere inserito il Pods che coprirà l’intera stanza garantendo velocità e stabilità.

I Pods riescono a garantire tutto questo grazie alla probabile velocità teorica che può arrivare a 1200Mbps. Il suo utilizzo è molto semplice, infatti viene utilizzato lo smartphone tramite apposita applicazione. I Pods di Plume usciranno a fine anno e costeranno 49$ cadauno. Se viene fatto il preordine possiamo acquistare gli oggetti a 39$, ma il pacchetto minimo è di 6 pezzi, per un totale di 234$.