Sirin Solarin: Lo smartphone più costoso e sicuro al mondo

Sirin Solarin lo smartphone super sicuro ma allo stesso tempo costoso

Nessuno credeva potesse mai arrivare in commercio uno smartphone super costoso ma allo stesso tempo sopratutto super protetto, invece oggi è già presente e si chiama Sirin Solarin. Dopo un recente caso in cui furono analizzati dall’FBI i device di Apple, gli agenti stessi dissero che non esiste al mondo uno smartphone totalmente sicuro e inviolabile. In realtà è giusto dire non esistevano, in quanto la start-up israeliana ha messo in commercio Sirin Solarin, lo smartphone più sicuro al mondo, ma soprattutto costoso.

Caratteristiche Sirin Solarin

La società israeliana aveva preannunciato il commercio di questo smartphone tramite una landing page, in cui si prometteva il lancio del prodotto nel maggio 2016. L’azienda è stata di parola, infatti da qualche giorno Sirin Solarin è già in commercio. Il device è composto da 2500 componenti, la sua struttura costruttiva è super resistente grazie al materiale di ottima qualità e robustezza, materiale utilizzato comunemente nell’ambito aerospaziale, immaginate un pò. Ciò nonostante, Sirin Solarin è stato rafforzato con pannelli di titanio, non per caso il suo peso è di 250 grammi.

Al suo interno monta il processore Qualcomm Snapdragon 810 ed è composto da 4 di RAM, lo storage interno è di 128 GB spazio dedicato a foto, dati e sistema operativo. Ad oggi non sappiamo se sia espandibile o meno. Sirin monta un bellissimo display curvo IPS LED da 5.5 pollici, anche questo super resistente e privo di possibile rotture, urti e graffi grazie ad un pannello Gorilla Glass 4. Fotocamera posteriore da ben 23,8 megapixel mentre quella anteriore 8 megapixel. Il sistema operativo è Android 5.1.1 gestito da una batteria di ben 4040 mAh con possibilità di eseguire la ricarica rapida.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=kn1JXBo7R-M]

Ciò che dev’essere ammirato non è tanto l’aspetto tecnico ma la sua capacità di essere inviolabile garantendo la privacy al 100%. Tutto grazie all’implementazione dell’azienda Zimperium, azienda esperta nella sicurezza digitale, permette la navigazione online in totale sicurezza. Si aggiunge sul retro il Security Switch e uno scanner di impronte. Facendolo scorrere si passa da Android ad un sistema operativo più scarno che permette solo di fare chiamate e messaggi criptati grazie allo standard militare AES a 256-bit. Sirin Solarin potrebbe essere di vostro gradimento? Se la risposta è si, forse il prezzo un po meno dato che la società israeliana ha deciso di metterlo in commercio al prezzo di 14.962 euro, avete letto bene quasi quindici mila euro di telefono.