Lo smartphone è insostituibile….anche più degli amici

Tutto parte da uno studio realizzato dalla università di Würzburg e Nottingham Trent, commissionato da Kaspersky Lab. Uno studio che chiaramente non ha valore scientifico ma i risultati che ne sono usciti sono certamente strabilianti (o forse no?). Sta di fatto comunque che oltre il 30% degli utenti campione che sono stati analizzati considera gli amici alla stessa stregua dei propri smartphone per importanza!

E si avete capito bene. Anzi per essere più precisi: è del 37,4 la percentuale degli utenti che l’università ha “studiato” e che considerano amici e smartphone sullo stesso piano d’importanza per le loro vite. Ormai dunque un “oggetto” (o forse non sarebbe più consono chiamarlo così?) da cui tutti o quasi non possono distaccarsi.

ma attenzione perché non finisce qui: il 29,4% addirittura ha affermato che il proprio smartphone è altrettanto importante – o più importante – anche dei genitori e il 21,2% lo considera allo stesso livello del proprio partner/compagno di vita.

Che siano strani questi americani intervistati oppure tutto il mondo è paese? Certamente questi dati vanno prese con le pinze, ma altrettanto certamente sono lo specchio di una società che ormai è esclusivamente quasi digitale. D’altronde i nostri telefoni sono una parte fondamentale della nostra vita, e questo è impossibile negarlo.