Samsung pensa già al 2017: in arrivo altri 5 top di gamma!

Galaxy S8, Galaxy S8 Edge, Galaxy Note 7, Galaxy Note 7 Edge e Galaxy X: saranno queste le sorprese di Samsung nel 2017?

State pensando di acquistare un Samsung Galaxy S7 oppure un Galaxy S7 Edge? Sicuramente sono telefoni eccezionali e d’altronde il costo elevato lo sottolinea da solo (le quotazioni nella tecnologia fanno la qualità quasi sempre e se un prodotto costa di più quasi sicuramente vale di più). Prodotti dunque eccezionali, smartphone veramente ottimi, ma che tra qualche mese saranno di certo già vecchi. E anche questo va detto.

Infatti la stessa società sud-coreana potrebbe essere già al lavoro sulle produzioni di altri cinque top di gamma. Samsung dovrebbe prevedere infatti cinque lanci di smartphone di punta nel 2017 e questo nonostante l’azienda si stia preparando a lanciare il suo Galaxy Note 6 entro la fine dell’anno. Gli ultimi rapporti suggeriscono infatti che il colosso sud-coreano della tecnologia abbia programmato il lancio di cinque smartphone di punta nel 2017. Tra questi ci saranno sicuramente: Galaxy S8, il Galaxy S8 edge, il Galaxy Note 7, il Galaxy Note 7 Edge e il Galaxy X.

Queste indiscrezioni andrebbero contro quello che fino a qualche tempo fa Samsung aveva dichiarato. È interessante infatti notare che Samsung in precedenza avesse promesso di ridurre la sua produzione di smartphone nel corso degli ultimi due anni, al fine di de-saturare il mercato totale degli smartphone. Una politica che avrebbe permesso agli utenti di avere tra le mani i loro device all’ultimo grido per almeno un biennio. Così invece, a quanto sembra, non sarà!

Dai primissimi rumors (provenienti in parte da alcuni post sul social media cinese Weibo) sia il Galaxy S8 che il Galaxy Note 7 saranno probabilmente abbastanza simili ai telefoni che Samsung ha già rilasciato sul mercato. Essi, altrettanto chiaramente, saranno però dotati di specifiche aggiornate. Sempre secondo i sopra citati rumors sembrerebbe poi che l’azienda coreana potrebbe iniziare a incorporare in questi smartphone in uscita nel 2017 caratteristiche tecniche mai usate prima come addirittura 6 GB di RAM e USB Type-C.