iPhone SE: ecco quello che sappiamo fino ad ora

iPhone

iPhone SE, il nuovo iPhone che verrà presentato il 15 marzo 2016

Si chiama iPhone SE (SE sta per Special Edition) e non più iPhone 5SE; stiamo parlando del nuovo iPhone che Apple ha intenzione di presentare al suo evento. Si tratterà di uno smartphone più economico, ma non più di tanto, dato che stiamo comunque parlando di Apple. Il prezzo finale dovrebbe aggirarsi intorno ai 500 dollari, che si tramuterebbero nel nostro caso in 530 euro circa, tra cambio valuta e tasse.

Ma quali saranno le caratteristiche di iPhone SE?

Ancora una volta, Apple ha deciso di puntare ad un dispositivo che non sia ingombrante, con uno schermo da 4 pollici in versione retina, che sembra essere tanto amato dalla maggior parte degli utenti. La maggior parte delle altre aziende, invece, sta puntando a modelli con display da 5″ e oltre, per consentire una migliore navigazione web e un’esperienza videoludica e multimediale migliore. Apple preferisce puntare alla compattezza e raggiungere quella fetta di acquirenti che si lamenta del fatto che i nuovi smartphone stiano diventando sempre più ingombranti.

Il design di iPhone SE sarà lo stesso di iPhone 5S (con delle curvature sugli angoli nella parte frontale), ma la dotazione hardware sarà più potente e sembra che sarà possibile sceglierlo anche nella versione Rose Gold, introdotta con iPhone 6S. Avremo un processore A9, un chip M9 dedicato alle applicazioni per la salute, WiFi, LTE, bluetooth, NFC, Touch ID e una fotocamera posteriore che dovrebbe essere dagli 8 ai 12 megapixel (ma è sicuramente più probabile che sarà da 8 megapixel). La memoria interna dovrebbe essere disponibile in versioni da 16 e 64 gb.

Questo prodotto sarà un secondo tentativo di proporre uno smartphone più economico, come fu per iPhone 5C, e punterà ad aumentare le vendite nei paesi emergenti, dove un prezzo più basso potrebbe fare la differenza ed incrementare notevolmente le vendite di Apple. Non ci resta quindi che aspettare il 15 marzo per avere i dati ufficiali.