Come abilitare la tastiera virtuale su Windows 10

Windows

Vediamo come abilitare la tastiera virtuale su Windows 10

La tastiera virtuale di Windows 10 è uno strumento molto comodo che permette di evitare l’utilizzo di una tastiera fisica. Questo può essere utile nei casi in cui un tasto smette di funzionare e dobbiamo completare un testo o un lavoro prima di poter procedere con la sostituzione della tastiera. Può essere molto utile anche nel caso in cui stiamo utilizzando il sistema operativo su un televisore esterno, con un segnale video HDMI. In questo caso, se non abbiamo una tastiera wireless, possiamo avvalerci dell’utilissima tastiera virtuale. Vediamo come abilitare la tastiera virtuale.

Facciamo click sul tasto “start” di Windows 10 e scegliamo “impostazioni“. Adesso facciamo click su “accessibilità” e poi su “tastiera“. Se adesso clicchiamo sul selettore di “attiva tastiera su schermo“, comparirà una tastiera virtuale ridimensionabile. Questo tipo di tastiera è leggermente diversa dalla classica tastiera virtuale presente sulla barra delle applicazioni in basso a destra. Per esempio, possiamo notare la presenza di altri tasti, come il pulsante Windows, e la possibilità di ridimensionare senza problemi la finestra.

Se chiudiamo quest’ultima tastiera, saremo però costretti a ritornare nelle impostazioni e ripetere la procedura di attivazione.