Come disinstallare applicazioni su Windows 10

Windows

Vediamo come disinstallare applicazioni su Windows 10

Il pannello di controllo, che eravamo abituati ad usare ormai da tanti anni, sta per scomparire. Il pannello “impostazioni” di Windows 10 dovrà essere in grado in contenere tutti i settaggi del suo predecessore, con un’organizzazione più intuitiva e adatta ai sistemi touch.

Come dobbiamo fare per disinstallare applicazioni su Windows 10? Ci basta cliccare sul simbolo di Windows in basso a sinistra per richiamare lo start. A questo punto clicchiamo su impostazioni – sistema – App e funzionalità. In questa schermata troveremo tutte le applicazioni desktop e dello store di Windows 10. Ci basterà quindi cliccare sull’applicazione che vogliamo disinstallare per poi cliccare sul tasto “disinstalla”.

Da notare che esistono alcune applicazioni dello store che non è possibile disinstallare. Nella schermata delle applicazioni da disinstallare possiamo anche trovare la voce “gestisci funzionalità facoltative” che ci permette di aggiungere o rimuovere vari supporti per caratteri di scrittura stranieri. Per disinstallare le app dello store di Windows 10 possiamo anche utilizzare un secondo metodo: clicchiamo sul pulsante di Windows in basso a sinistra e facciamo click con il pulsante destro del mouse sulla app che vogliamo disinstallare; noteremo che l’applicazione si può disinstallare se troveremo la voce “disinstalla”.

Se siamo interessati a disinstallare le applicazioni desktop con il vecchio sistema (fino a che il pannello di controllo sarà disponibile su Windows 10) dobbiamo richiamare il “pannello di controllo” nella ricerca di Cortana. Andiamo quindi in “programmi e funzionalità” e troveremo la schermata per la disinstallazione dei programmi. In questa schermata non sarà però disponibile la disinstallazione delle app dello store.