Google prepara il nuovo sistema operativo

computer

Google prepara il nuovo sistema operativo che dovrebbe arrivare nel 2017

Se pensiamo al sistema operativo di casa Google, ci vengono in mente soltanto due nomi: Android e Chrome OS. Se Android è attualmente il sistema operativo più utilizzato in ambito mobile, Chrome OS non ha riscontrato un grande successo. I Chromebook, infatti, non hanno fatto presa nel mondo dei computer portatili ormai dominati da Microsoft Windows. Google ha quindi pensato di sfruttare il suo attuale successo con Android e di fondere insieme i due sistemi operativi, creando una versione di Android adatta a tutti i tipi di dispositivi mobili e fissi. L’idea è simile a quella adottata recentemente da Microsoft con Windows 10, che sta attualmente cercando di insidiarsi su tutti i dispositivi mobili e fissi. L’unica differenza è che Microsoft ha sfruttato il suo strapotere sui computer per ampliarsi e coinvolgere anche i dispositivi mobili, mentre Google agirà dal versante opposto, da mobile a pc fissi e laptop.

La versione finale del nuovo Android sarà disponibile nel 2017, ma si pensa che Google rilascerà una versione di test già il prossimo anno. Ovviamente non sarà obbligatorio scegliere tra Microsoft Windows e Android. Qualsiasi sistema operativo può affiancare l’altro ed essere richiamato da un menu di scelta all’accensione del computer (come attualmente avviene per chi ha installato insieme Linux e Windows).

Non ci resta che aspettare l’uscita di questo nuovo sistema operativo e provarlo.