Cos’è il TDP di un processore?

processore

Cos’è il TDP di un processore? Ecco la spiegazione

I processori hanno numerosi valori importanti da considerare. Sul fattore del consumo energetico, il TDP è uno di questi e si misura in Watt. La parola TDP sta per Thermal Design Power e rappresenta una misura di calore che viene dissipato dal processore. Tale misurazione è quindi relativa al sistema di raffreddamento, che avrà un consumo in Watt maggiore o minore a seconda dello sviluppo di calore del processore. Il sistema di raffreddamento agisce per mantenere la temperatura del processore sotto la soglia limite. Minore sarà il calore sviluppato dal processore, minore sarà il lavoro del sistema di raffreddamento e di conseguenza anche il suo consumo energetico.

I valori di TDP più bassi si hanno nei portatili, dove i processori sono sviluppati per scaldare meno (di conseguenza sono meno potenti dei processori dei pc desktop). Il motivo di tale scelta risiede nel problema di spazio interno dei portatili; tutti i componenti sono assemblati in un piccolo spazio e il calore generato è maggiore rispetto a quello di un computer desktop con un case che permette la circolazione dell’aria e la riduzione di calore nell’ambiente.

Ultimamente le case produttrici stanno cercando di creare processori sempre più potenti, ma anche con valori di TDP più bassi. La serie di processori INTEL con sigla finale U ne è un esempio. Tale sigla sta a significare che quel determinato processore è stato studiato per avere un basso consumo energetico, ma anche prestazioni minori rispetto ad altri modelli.

Quali sono le conseguenze di valore di TDP elevato?

Dipende dal modello stesso e dalla sua qualità di gestione del raffreddamento. Un computer con un sistema di raffreddamento insufficiente potrebbe causare dei surriscaldamenti che spegneranno temporaneamente il computer per evitare danni all’hardware. Inoltre, un consumo elevato ridurrà la durata della batteria nei portatili e si dovrà ricaricarla più spesso. Per finire, un alto valore di TDP si tradurrà in una spesa maggiore in bolletta.