Samsung Pay: un successo da mezzo milioni di utenti in un mese

samsung pay mezzo milione

A meno di un mese dal lancio ufficiale, avvenuto il 20 agosto in Corea del Sud (primo e per ora unico paese in cui il servizio è attivo), Samsung Pay sta riscuotendo un successo enorme, superando la quota del mezzo milione di iscritti in meno di un mese di tempo dal lancio ufficiale del servizio.
Secondo le previsioni, i numeri dovrebbero crescere ulteriormente, superando il milione di iscritti nel giro di 1-2 mesi.

Un successo di una certa importanza, quindi, con Samsung che cercherà di bissarlo quando renderà internazionale il servizio.
Il secondo paese in cui Samsung Pay approderà saranno gli Stati Uniti, il prossimo 28 settembre.
A seguire a ruota Corea e USA, ci sarà la Cina e, infine, l’Europa, in cui il servizio arriverà prima in Inghilterra e Spagna, per poi rendersi disponibile successivamente in tutti gli altri territori.

Doveroso ricordare, tra le altre cose, che novembre sarà il mese che vedrà il rilascio di Gear S2, che sarà il primo dispositivo indossabile a supportare nativamente Samsung Pay.
Se il nuovo Gear otterrà il successo sperato, la diffusione di Samsung Pay potrebbe raggiungere livelli più che significativi.

La guerra per i nuovi sistemi di pagamento è appena iniziata ma, già adesso, è possibile osservare importanti sviluppi di queste tecnologie.
Solo il tempo ci dirà quale sarà l’azienda che otterrà il predominio sulle altre.