Nintendo NX eliminerà il lettore di supporti ottici?

nintendo nx elimina supporto ottico

Annunciata nel mese di marzo, la nuova misteriosa console a cui Nintendo sta lavorando, denominata semplicemente come “Nintendo NX“, nel corso degli ultimi mesi ha fatto un po’ perdere le tracce di se, con una sorta di chiusura verso l’argomento da parte di Nintendo stessa.

Fa decisamente discutere, a questo punto, la scoperta di un brevetto depositato da Nintendo durante lo scorso febbraio e prontamente scoperto da un utente di NeoGAF.Brevetto NintendoA scanso di equivoci, è bene dire che non c’è alcuna conferma ufficiale che indichi come il brevetto sia effettivamente collegato alla nuova Nintendo NX, se non il fatto che si riferisce ad una nuova console attualmente in lavorazione.
La caratteristica che sorprende maggiormente è la mancanza di un lettore di supporti ottici, cosa che potrebbe essere rivelatrice della direzione che Nintendo intende prendere con questa nuova console.
Che NX sia predisposta, quindi, per riprodurre solo contenuti digitali è la conclusione più ovvia, ma c’è anche chi ha ipotizzato un ritorno da parte di Nintendo alle care vecchie cartucce tanto in voga negli anni 90, una soluzione decisamente nostalgica ma forse non proprio la più funzionale.
Tra le altre cose, emerge come sia presente uno slot in cui è possibile inserire schede di memoria, un hard disk interno e la presenza di un connettore per collegarne uno esterno.

Vi invitiamo comunque a considerare tutto come un rumor, dal momento che Nintendo si è rifiutata di commentare la vicenda.
La nuova console non ha al momento una data d’uscita certa e, in ogni caso, non ci si aspetta un lancio in tempi brevi.
Ovviamente, Nintendo potrebbe sempre attuare stravolgimenti in corso d’opera e modificare quanto già fatto in base a vari fattori.
Non ci resta che aspettare nuove informazioni in merito e verificare la strada che intende intraprendere la casa giapponese.