Nuove voci confermano il nuovo iPad Pro

iPad Pro

Digitimes, testata giornalistica taiwanese, ha riportato un’altra indiscrezione in merito a quello che dovrebbe essere un nuovo modello di iPad, denominato iPad Pro.
Secondo le informazioni di Digitimes, la produzione del nuovo tablet dovrebbe cominciare già a partire dalla fine di settembre, anche se in maniera piuttosto contenuta, con Apple che si limiterà a distribuire soltanto 4-5 milioni di unità del dispositivo.
In base ai risultati di vendita ottenuti, poi, Apple potrebbe decidere di iniziare una produzione più intensiva del prodotto, che dovrebbe iniziare a partire dal prossimo anno.

Il nuovo iPad dovrebbe essere un dispositivo dotato di uno schermo da 12,9 pollici con un’altissima risoluzione di 2732 x 2048 pixel, al cui interno sarà presente il nuovo processore A9x, versione potenziata del chip A9 che dovrebbe venir integrato sul nuovo iPhone di prossima presentazione.

Lo schermo dovrebbe essere (il condizionale resta d’obbligo) un touchscreen Force Touch in zaffiro prodotto da Sharp con tecnologia AgNW, la stessa già utilizzata su Apple Watch.
La novità più interessante, però, è data dalla presunta presenza di un pennino simile a quello visto sui Samsung Galaxy Note.

L’impressione è che, se tutto ciò si rivelasse vero, Apple abbia intenzione di creare un prodotto che non punti alla stessa fascia di mercato per cui sono pensati gli iPad “tradizionali”, bensì ad utenza più selezionata, che cerchi in questo nuovo tablet degli strumenti che permettano un uso più professionale dello stesso, da cui il “pro” aggiunto alla nomenclatura.
La speranza è quella di vederlo annunciato ufficialmente al keynote che dovrebbe tenersi il prossimo 9 settembre.