Nuova versione di Firefox, per Windows 10 e non solo

firefox

La nuova versione del popolare browser è attiva anche su Mac, Linux e Android

Firefox 40 è stata resa disponibile per personal computer Windows, Mac, Linux e dispositivi mobili Android. Questo aggiornamento ha migliorato innanzitutto la sicurezza ed è la prima versione che ufficialmente è compatibile con Windows 10, introducendo alcune variazioni grafiche e svariate funzioni al fine di poter sfruttare appieno le caratteristiche del nuovo sistema operativo di casa Microsoft. Tra le principali innovazioni abbiamo il box di ricerca che è posizionato nella barra delle applicazioni e che può essere utilizzato per effettuare le proprie ricerche con Bing e con gli altri motori di ricerca, Google compreso.

Questa versione di Firefox utilizza ‘Safe Browsing‘ di Google, ovvero un programma che impedisce e blocca l’accesso alle pagine del web con contenuti ritenuti pericolosi, informandone l’utente sui potenziali rischi nei download. Questo sul fronte della sicurezza, ma Mozilla ci tiene a specificare che gli add-on sono ora più sicuri, ora sono certificati singolarmente. Mozilla inizierà a disabilitare, infatti, gli add-on di terze parti privi di certificazione.

Il ‘Safe Browsing‘ di Google è stato utilizzato anche nell’aggiornamento di firefox disponibile per dispositivi Android, una protezione anche qui completa per tutti gli utenti, andando a impedire di scaricare software indesiderato o pericoloso.