Facebook Live, non per tutti, streaming solo per Vip

Facebook Live

Simile a Periscope e Meerkat, ma utilizzabile solo da Vip e personaggi pubblici.

Non più solo Periscope e Meerkat, ora anche Facebook ha la sua piattaforma per poter trasmettere in diretta streaming dei video: il suo nome è semplicemente LIVE: si tratta di una funzione di Mentions, l’applicazione social che è dedicata alle celebrità che desiderano restare in contatto diretto con i propri sostenitori.

Potranno trasmettere le anteprime video dei backstage tutti i cantanti, i musicisti, gli atleti, fare annunci, condividere momenti della loro vita o del loro lavoro, rispondere a interviste o domande in generale, condividere i momenti che vogliono con gli oltre 900 milioni di utenti che quotidianamente si collegano con loro utilizzando Facebook.

La piattaforma è stata testata pochi giorni fa in occasione del Lollapalooza Music di Chicago. LIVE consente solo ad utenti VIP di trasmettere i propri video, non a tutti gli utenti come ad esempio è possibile con Periscope, l’app di Twitter. Saranno solo gli utenti con pagina certificata da Facebook e che possono di conseguenza usare l’applicazione Mentions a poterne usufruire.

Mark Zuckerberg spiega che quando un utente Vip inizia la trasmissione video utilizzando “LIVE“, questo sarà visualizzato direttamente nella pagina “Notizie dei Fan“, dove ogni utente avrà la possibilità di commentare, mettere il “Mi piace” e condividerlo sul proprio profilo.

Saranno disponibili durante la trasmissione i dati della stessa; sarà quindi possibile visualizzare il numero degli utenti che stanno visionando il video e i commenti in tempo reale.

Ogni personaggio VIP avrà la possibilità di rispondere ai commenti in tempo reale durante la trasmissione oppure nasconderli.

Alla fine della trasmissione, il video realizzato sarà ancora disponibile perché verrà automaticamente pubblicato sulla pagina ufficiale del personaggio pubblico e, a differenza di Meerkat che li cancella immediatamente e Periscope che li conserva per 24 ore, non sarà cancellato, rimarrà a disposizione degli utenti, a meno che chi lo ha realizzato non lo cancelli volontariamente. Sarà quindi possibile vederne aumentare la diffusione grazie alle condivisioni dei fan.