fotocamera

Farsi i Selfie è ormai una moda consolidata. Chiunque scatti foto e le posti su un social network avrà almeno una volta scattato un Selfie. Il problema è che farsi i Selfie da soli può dare l’impressione di non avere amici e di essere persone sole. Quante volte abbiamo visto finte foto e stratagemmi per simulare la presenza di una dolce metà o di un amico?

Se siete tra quelli che amano farsi i selfie, ma non volete dare l’impressione di essere persone senza amici o solitarie, sicuramente sarete interessati al Selfie Arm della Justine Crowe Studio che, come gli stessi produttori definiscono, è una soluzione sarcastica ad un problema sociale.

Ma cos’è questo Selfie Arm?

Il Selfie Arm è un finto braccio con un aggancio per attaccare lo smartphone. Tutto quello che dovrete fare è mettervi in posa impostando l’autoscatto. Nella foto finale si vedrà quindi un braccio con una mano che tiene la vostra e darete l’impressione di essere con qualcuno.
Prestate attenzione, però; non scattatevi selfie in presenza di specchi laterali o alle vostre spalle. Imparate dall’esperienza di molti utenti che hanno voluto provare questa genialata del “braccio/bastone per selfie” senza rendersi conto del fatto che fossero proprio in presenza di specchi! Ora le loro foto sono diventate virali (ma non per la bellezza del soggetto).

Selfie Arm non è ancora in vendita, essendo un progetto in fase di sviluppo. E’ possibile vedere l’avanzamento dei lavori e le altre informazioni sul sito ufficiale del progetto del Selfie Arm.