turing phone
Arriva il Turing Phone, lo smartphone sicuro e indistruttibile!

La Turing Robotic Industries, un’azienda con base a San Francisco (California, USA) e Shenzhen (Cina), ha annunciato l’uscita di un nuovo smartphone tutto da scoprire: il Turing Phone.

Questo smartphone pare prometta molto bene in termini di protezione e privacy, ma la prima cosa che colpisce, almeno fisicamente, è sicuramente la sua scocca in Liquidmorphium, un materiale più resistente rispetto al titanio e all’acciao. Il progetto è molto simile a quello del Blackphone e del Granitephone.

Questo particolare smartphone utilizza un’autenticazione decentralizzata per codificare ogni singola comunicazione ed è accompagnato da due chiavi, una pubblica master e una privata unica, entrambe preinstallate nel dispositivo. Tutta la sicurezza di cui dispone il Turing Phone si trova sul prodotto stesso e non su server esterni che possono tranquillamente essere violati. Secondo quanto affermato dai produttori, il dispositivo è assolutamente inviolabile e super sicuro. Se un possessore di Turing Phone comunica con un altro possessore, i due dispositivi comunicanti possono verificare le rispettive identità. “Gli utenti possessori di questo dispositivi si trovano come all’interno di una cerchia sicura e protetta, possono scambiarsi dati sensibili“, affermano i produttori.

Il Turing Phone sarà equipaggiato con Android 5.0, una chip Snapdragon 801, display da 5,5 pollici FULL HD, fotocamera posteriore da 13 megapixel, fotocamera frontale da 8 megapixel e batteria da 3000 mAh. E’ presente anche un lettore di impronte digitali per impedire accessi indesiderati.

Come precisato a inizio articolo, la scocca in Liquidmorphium, “metallo non piegabile più resistente di titanio e acciaio” – afferma un portavoce dell’azienda, è sicuramente più resistente rispetto a quella che caratterizza i telefoni tradizionali. Precisamente si tratta di una lega di zirconio, rame, alluminio, nickel e argento.

Il Turing Phone sarà disponibile negli USA a partire dal 10 Agosto 2015 e la versione “sim free” da 64 GB costerà 740 dollari, mentre quella da 128 GB costerà 870 dollari. Pare ci sarà anche una versione da 16 GB, ma ancora non si conosce il prezzo.