Light notebook
Light notebook

Light notebook: organizzare e condividere la propria vita con un touch

Light Notebook integra il meglio di ciò che fanno e-mailWhatsapp per organizzare e condividere tutto: lavoro, vita personale e hobby.

La novità principale la troviamo nella custodia dei dati, la possibilità di donare in eredità la nostra vita digitale e abbiamo ben 2,5 Gb di spazio Cloud GRATIS utilizzabile da Web, Android e iOS.

Tutte le nostre attività digitali sono suddivise in svariate piattaforme (social network, software di messaggistica, account e-mail) e, proprio in quanto frammentate, sono difficili da gestire, organizzare e ricordare. Light Notebook è l’innovazione, un’applicazione che permette di creare in un singolo ambiente/spazio in cui si potrà sfruttare tutta la sua funzionalità, prendere e registrare le proprie note, crearsi una rete privata, quindi condividere la propria vita.

Light Notebook integra un’apposita sezione denominata “Life”.
Life” vi permette di condividere l’intero account con un’altra persona, mediante la creazione di una password, generata precedentemente e naturalmente da custodire al sicuro. Quando il destinatario riceverà la comunicazione contenente le credenziali d’accesso, avrà la possibilità di importare l’eredità digitale ricevuta nel proprio account, come una sorta di “capsula del tempo digitale”, quindi di poter accedere a tutte le note, ai file e ai contatti. L’acquisizione della “vita” digitale precedente è resa più semplice mediante il sistema di archiviazione, già organizzato in cartelle e note che sono contrassegnate da un titolo.

Come dicevamo, l’applicazione Light Notebook è disponibile gratis per iPhone, Android e naturalmente Web. Al suo primo avvio l’utente viene accolto da un’interfaccia molto similare a Whatsapp, ma invece di partire da un contatto per creare un messaggio e spedirlo, si comincia con lo scrivere una nota. Questa nota può riguardare qualsiasi cosa: un appunto personale, un appuntamento di lavoro, un problema, una nota per un viaggio o addirittura per creare il diario di un viaggio o vacanza, una nota relativa ad un hobby o a una passione. Inserita la nota si può subito scegliere con chi condividerla in maniera rapida, ad esempio con uno dei nostri contatti privati o di lavoro, a seconda dell’esigenza.

Paolo Schellino, da diversi anni impegnato nello sviluppo di software a livello internazionale con collaborazioni in USA e India, ci narra come è nata l’idea per creare questa alternativa denominata Light Notebook e dice:

“Oggi utilizziamo per lo più le mail per il lavoro e per tenere organizzati una serie di messaggi importanti grazie alla possibilità di suddividere tutto per oggetti e argomenti, e poi le app di messaggistica istantanea stile Whatsapp, molto più veloci e pratiche per scambiare messaggi rapidi e comunicare, ma che non offrono la possibilità di organizzare e suddividere messaggi in base all’oggetto o all’argomento”