come utilizzare ccleaner

CCleaner è un programma gratuito per la pulizia del computer. Esso si occupa di ottimizzare il sistema grazie a una serie di strumenti. Vediamo come utilizzare CCleaner.

Innanzitutto colleghiamoci a questo sito per far partire il download automatico del programma. Una volta scaricato, procediamo con l’installazione e apriamo il software.

ccleanerscreen1

La prima voce, “pulizia“, si occupa di recuperare un po’ di spazio dal nostro hard disk, ripulendo i file temporanei e altre cose. Cliccando sul pulsante “analizza“, il programma si occuperà di cercare tutti i file inutili e, dopo aver terminato la ricerca, stimerà il quantitativo di memoria che verrà liberata.
Per completare il processo, clicchiamo sul tasto “avvia pulizia“.

La funzionalità “registro” ci consente di effettuare una pulizia del registro di sistema, eliminando le voci inutili. Per effettuarla, clicchiamo sulla voce “registro”, nella colonna di sinistra, e poi su “trova problemi“. Una volta completato il processo, clicchiamo su “ripara selezionati“. CCleaner ci chiederà se vogliamo fare un backup delle modifiche al registro, funzione molto utile in caso di problemi. L’ultima finestra che si aprirà, ci mostrerà i singoli valori che intende eliminare dal registro. Clicchiamo direttamente il tasto centrale “ripara selezionati” per concludere l’operazione. A questo punto possiamo cliccare su “chiudi” per uscire dalla finestra.

La funzionalità “strumenti” contiene altre utilità molto interessanti. Una delle principali è quella della disinstallazione, non tanto per eliminare i programmi, dato che Windows è dotato del suo disinstallatore presente nel pannello di controllo, ma per la possibilità di rimuovere una voce che non sarebbe possibile eliminare con Windows. Può capitare, infatti, di avere un problema e di non riuscire a disinstallare correttamente un programma dal pannello di controllo; in quei casi rimarrà la voce del software stesso senza possibilità di rimuoverla. Con questa funzionalità di CCleaner, possiamo invece cliccare con il tasto destro sulla voce del software con problemi e cliccare “cancella”.

Un’altra voce interessante degli strumenti è “avvio“, per scegliere di disabilitare l’avvio automatico di programmi alla partenza del sistema operativo. Possiamo decidere se cancellare direttamente la voce o disabilitarla, se abbiamo paura di eliminare qualcosa che magari potrebbe farci comodo all’avvio. E’ possibile, comunque, tornare nel menù e riattivarla.

Queste erano le funzionalità principali del programma Ccleaner.