H3g Italia, bloccare pagine e servizi a pagamento [barring]

Bloccare servizi a pagamento indesiderati da oggi è semplice: l'operatore H3g introduce il Barring.

Molti utenti dell’operatore H3g, 3 Italia, sanno che esistono servizi e pagine a pagamento dedicate ad argomenti ludici, oroscopi e quotidiani. Pagine dal costo di 9 euro cent cadauna, servizi a pagamento in abbonamento.

Tutti questi servizi sono generati da aziende esterne a H3g, vengono presentati all’utente come contenuti a pagamento, sia con acquisto singolo che in abbonamento, oltre alle pagine a pagamento di cui sopra.

Navigando in rete, basta una distrazione, basta sfiorare lo schermo nel punto errato per trovarsi involontariamente iscritti a uno di questi servizi. Dimostrazione del fatto che, spesso, questi servizi vengano acquistati per errore. Lo conferma l’antitrust, che qualche mese fa ha elevato una sanzione ai principali operatori di telefonia.

In questo, H3g, 3 Italia, stupisce. Innanzitutto basta chiamare il 133 e contestare subito l’addebito per vedersi risarcire quasi immediatamente il “danno”.

Ma H3g, per agevolare i propri utenti, ha creato il servizio di “barring“, ovvero un blocco, uno sbarramento che disabilita tutti i servizi premium, come indicato nella sezione Servizi e Contenuti Digitali:

Qualora si voglia disabilitare (o riabilitare) la SIM 3 all’acquisto dei servizi e contenuti digitali su rete Internet succitati, si potrà farlo semplicemente contattando, tramite una chiamata gratuita, il 133.

Basta quindi una chiamata gratuita al servizio clienti 3 Italia, al numero 133, per richiedere il “barring”. In pochi minuti ci sarà notificato con un sms che il servizio barring sarà attivato entro 48 ore; dopo tale scadenza, la nostra utenza telefonica sarà immune da addebiti di servizi a pagamento. Per riattivare il servizio, basta richiedere nuovamente al 133 la riabilitazione ai servizi Premium e quindi eliminare il barring precedentemente attivato.

Un servizio utile che permetterà di risparmiare. Ma non sarebbe stato più utile, forse, pre attivare il barring a tutti gli utenti? Chi non desidera il blocco potrebbe semplicemente riattivare il servizio con una semplice telefonata.