Windows

Può capitare che Windows Media Player restituisca un errore c00d11b1 durante la riproduzione di un filmato o di un brano musicale. Come risolvere il problema?

Prima di tutto dobbiamo capire se il problema è relativo alla nostra scheda audio; se riceviamo questo errore su tutti i filmati o tutti gli audio, infatti, la causa potrebbe essere legata proprio alla scheda audio. Dobbiamo quindi assicurarci di installare il driver corretto per la nostra periferica audio, cercando sul sito del produttore il nome del modello della nostra scheda audio, che di solito sta alla voce “drivers/support”.

Se il problema non è relativo a un driver, ma a un singolo filmato o audio, potrebbe trattarsi di un problema di codec o relativo a quel singolo file. Per assicurarci di avere tutti i codec aggiornati, andiamo su questo sito per scaricare K-lite codec pack, un software che contiene tutti gli ultimi codec per la corretta riproduzione di tutti gli ultimi formati audio e video. Il software ha incluso un programma più leggero per la riproduzione di audio e video, chiamato Media player classic; è possibile selezionarlo come riproduttore di default, oppure continuare a usare Windows Media Player se lo preferiamo. Una volta installato il pack dei codec e riavviato il computer, vediamo se l’errore è stato risolto.

Se il problema non è stato risolto nemmeno installando gli ultimi codec, proviamo a convertire quel file con un programma come Format factory, provando a convertire l’mp3 in wav o il filmato in un altro formato (mov, mp4, avi, etc). A questo link è possibile trovare una guida sull’utilizzo di Format Factory.

Se nessuna di queste soluzioni riesce a risolvere il problema, probabilmente il file è danneggiato.