smartphone

Android Lollipop si aggiorna e passa dalla versione 5.0 alla versione 5.1.

Android 5.1 avrà principalmente una migliore stabilità e porterà un aumento delle prestazioni nel dispositivo, soprattutto nella gestione della RAM. Finalmente si avrà anche un supporto di base per la gestione di più sim card.

L’interfaccia cambierà in qualche piccolo aspetto, come la barra delle notifiche per migliorare Wi-Fi e bluetooth. Avremo inoltre una migliore gestione dell’audio, come ad esempio il volume regolabile tramite un’icona durante un ascolto musicale.

Qualche piccolo miglioramento è presente anche nella funzione sveglia e nel Wi-Fi (le reti che non hanno accesso ad internet non verranno richiamate in automatico tra quelle salvate). Per i dispositivi compatibili sarà possibile inoltre ottenere un miglioramento sulla qualità vocale delle chiamate, grazie alla funzione HD voice call.

Viene inoltre migliorata la sicurezza con la funzione device protection, un blocco sui dispositivi smarriti o rubati, dove sarà necessario effettuare un accesso con il nostro account Google per ottenere lo sblocco. Il device rimarrà bloccato anche qualora il ladro effettuasse il ripristino dei dati. Ci sono infine moltissime correzioni di bug e problemi vari che erano presenti nella versione 5.0.

I primi dispositivi a ricevere l’aggiornamento saranno i Nexus, per poi passare ad altri modelli, tra cui alcuni che erano fermi alla versione Android KitKat, in attesa di una versione più stabile di Android Lollipop.