Linux

Il MAC address è un indirizzo univoco assegnato ad ogni scheda di rete che viene messa in vendita. Potremmo avere la necessità di conoscere quello della nostra scheda di rete, soprattutto se utilizziamo una protezione nel router per filtro MAC, dove viene richiesto l’inserimento di ogni singolo indirizzo MAC di rete da autorizzare per la connessione al router e quindi ad internet.
Vediamo come trovare il MAC address su Linux.

Nonostante le numerosissime distribuzioni di Linux (Ubuntu, Debian, OpenSuse,ecc…) con varie interfacce grafiche diverse fra loro, non è per niente complicato riuscire a trovare il MAC address su una singola distribuzione. Se stiamo già lavorando a riga di comando, possiamo saltare il passo 1 e procedere con il secondo.

1) Dobbiamo prima di tutto attivare la riga di comando se siamo su Gnome, KDE o su un’interfaccia grafica qualsiasi. Quindi cerchiamo la shell dei comandi sulla dock, sulla taskbar o nel menù dei programmi.

2) A questo punto, dobbiamo digitare la stringa “ifconfig -a” premendo poi il tasto invio. Ci apparirà la lista delle informazioni delle nostre schede di rete. La scheda LAN sarà la prima visualizzata con la dicitura eth0 presente in alto a sinistra. Cerchiamo quindi la scheda di rete che si interfaccia con il nostro router (LAN o WIFI) e troveremo l’indirizzo MAC alla voce HWaddr. Potremo riconoscerlo per la sua forma di coppie di numeri e lettere, separate dal simbolo dei due punti. Un esempio di MAC Address potrebbe essere: 00:12:AB:31:32:ZZ. A questo punto ci basterà ricopiare l’indirizzo MAC nel filtro del nostro router.