L’assistente digitale M arriva sul Messenger di Facebook

Arriva l'assistente digitale M sul messenger di Facebook

Mark Zuckerberg ha comunicato felicemente l’uscita dell’assistente digitale M, esso verrà integrato sulla piattaforma Messenger. La notizia ha fatto il boom in pochissimi minuti, nonostante ciò la funzione partirà principalmente dagli Stati Uniti d’America, successivamente potrà essere adottata dagli altri paesi.

Zuckerberg comunica l’uscita dell’assistente digitale M tramite la sua newsroom, in realtà sarà una versione molto simile a Google Assistant su Allo, questo perchè la società di Menlo Park non è pronta al 100% per sfruttare l’intelligenza artificiale. Motivo per cui l’assistente sarà denominato suggerimenti da M.

Come funzionerà l’assistente digitale M

L’assistente digitale M farà la sua comparsa in calce alle conversazioni dei propri amici, naturalmente senza provocare alcun fastidio e con discrezione al contesto. Per adesso l’intelligenza artificiale interverrà e mostrerà suggerimenti, solo quanto segue:

  • Siti web e opzioni per il pagamento, quando si parla di transazioni, costi e soldi;
  • Sticker idoneo (per esempio quando si saluta)
  • Creazione di un evento sul calendario dello smartphone, in previsione di un appuntamento;
  • Condivisione della posizione GPS quando si fissa un incontro con il contatto;