Problemi legati alla frammentazione Android, le versioni più in voga

Frammentazione Android, comparazione tra le varie versioni

Nonostante il robottino verde abbia raggiunto un grande successo, la frammentazione Android è ancora in evoluzione. Google infatti non ha trovato attualmente, alcuna soluzione per far si che il suo sistema operativo, raggiunga un equilibrio tra le varie versioni. A confermarlo sono i dati pubblicati in riferimento all’uscita delle varie edizioni.

A posizionarsi sul podio tra le versioni e la frammentazione Android con più successo, è proprio Nougat. Essa è in costante crescita, riuscendo a raggiungere il successo grazie al +4,9%, suddiviso in: 4,5% della versione 7.0 e lo 0,4% della 7.1. Un noto miglioramento rispetto a tempi fa in cui la diffusione era sotto l’1%. A seguire troviamo:

  • Marshmallow 31,2%;
  • Lollipop al 32%;
  • KitKat 20%;
  • Jelly Bean 10,3%;
  • Sia Ice Cream Sandwich, che Gingerbread allo 0,9%;

Il grande problema legato alla frammentazione Android, accade perchè il team di Google ha quasi abbandonato le versioni più vecchie. Naturalmente la situazione con l’avvento di Android O tende a complicarsi, il team di Big G dovrà organizzarsi per lanciare nuovi aggiornamenti su tutte le versioni e quanto meno proteggerle più o meno tutte, da eventuali attacchi hacker.