Siri ascolterà solo il proprio padrone, nuovo brevetto Apple

Apple , Siri ascolterà solo la voce del padrone

Apple recentemente ha brevettato un nuovo sistema, per aumentare la sicurezza grazie a Siri. Cupertino ha già provveduto negli ultimi tempi a rassicurare i suoi utenti, prima con l’autenticazione del touch ID, e con l’iPhone 8 potrebbe arrivare la scansione dell’iride. Scopriamo insieme l’ultimo brevetto dell’assistente virtuale di iOS.

L’idea di Apple è quella di integrare il sistema biometrico in Siri. Ciò permetterà all’assistente vocale di iOS, di riconoscere la voce del proprietario ed escludere l’apertura di app da qualsiasi utente che dica la famosa frase, “Hey Siri“. Un sistema avanzato di intelligenza artificiale, d’altronde tutti si stanno adeguando a questa tecnologia, il primo Facebook contro le notizie false.

Siri dovrà affrontare un processo abbastanza lungo e macchinoso, nel frattempo Apple ha brevettato quanto detto, non resta quindi che attendere gli eventuali sviluppi. Quel che sappiamo per adesso, è che l’assistente virtuale in casa iOS sarà in grado di riconoscere la voce del proprietario del device.