Android Wear 2.0 in arrivo su “ben” tre smartwatch

smartwatch

La pessima situazione degli aggiornamenti di Android, sporadici e mai affidabili come date, continua nel mondo smartwatch.

Secondo Android Police, saranno solo tre i modelli destinati a ricevere Android Wear 2.0 nelle prossime settimane, nonostante sia stato annunciato a febbraio. Si parla di Fossil Q Founder, Casio Smart Outdoor Watch e TAG Heuer Connected, non proprio i dispositivi più diffusi tra quelli in circolazione.

La colpa? Come sempre dei produttori che preferiscono immettere sul mercato nuovi modelli dotati di un sistema operativo più recente (invece di aggiornare i vecchi). La presenza di Android Wear 2.0, dopotutto, fa sembrare più “nuovi” gli smartwatch appena usciti rispetto ai loro – quasi identici – predecessori.

Troppi smartwatch, pochi aggiornamenti

Sotto questo aspetto, come per gli aggiornamenti a iOS, Apple ha ancora un netto vantaggio e si dimostra sempre più affidabile sul lato update. Non è solo una questione di dettagli: le nuove versioni del sistema operativo contengono funzionalità inedite e vari miglioramenti. Ma molto spesso, per averle, su Android serve comprare un altro dispositivo.