Google modifica la Gboard su iPhone, ecco come…

gboard

Google ha annunciato l’imminente update per Gboard, la sua tastiera “alternativa” per iOS, vista di recente anche sul rivale Android. Dopo il prossimo update, già disponibile negli Stati Uniti, la stessa tastiera virtuale non sarà più indipendente ma integrata nel motore di ricerca.

Per attivarla, dovremo entrare nelle impostazioni relative all’app di Google e sceglierla come tastiera standard. Ma le novità non si fermano certo qui, dato che includono nuove funzioni 3D Touch e di ricerca contestuale. Ad esempio, c’è la possibilità di vedere le ultime notizie pubblicate su Google e gli argomenti più in voga.

Per quanto riguarda il 3D Touch, sui modelli iPhone che hanno questa caratteristica è possibile “premere forte” per avere opzioni extra. Ad esempio, premendo di più sulla lettera G dell’app si avvia una ricerca istantanea. In seguito, facendo lo stesso sui risultati si possono vedere in anteprima senza caricarli tutti (evitando così perdite di tempo).

Loading...