Microsoft pubblica in anticipo il Creators Update di Windows 10

microsoft

Microsoft ha già messo in download il prossimo maxi aggiornamento per Windows 10, meglio noto come Creators Update. Dovrebbe essere disponibile “pubblicamente” dall’11 aprile ma si può già scaricare in via ufficiosa. Probabilmente, i file sono destinati a sparire entro breve, ma al momento di scrivere questa notizia funzionavano perfettamente.

Installazione guidata, anche in italiano

Cliccando qui, potete scaricare l’assistente (anche in italiano) per la procedura guidata di aggiornamento dalle vecchie versioni. In alternativa le immagini .ISO in inglese sono disponibili a questo indirizzo per i sistemi 32bit (3GB) e cliccando qui per i 64bit (4GB). Nel secondo caso, non è sicuro che l’installazione funzioni normalmente vista la differenza di lingua. Ma la stessa lingua si può comunque cambiare in seguito.

Benché sostanzialmente completo, l’aggiornamento Creators Update è destinato a ricevere altri ritocchi da qui all’uscita definitiva. Consigliamo, quindi, di aspettare la sua distribuzione “finale” o provare l’update su un PC libero da contenuti importanti. La possibilità di dover ripristinare il sistema non è così remota, cononoscendo la storia recente di altri update a Windows 10.