Google Assistant verso TV e auto

L’enorme successo della linea Echo firmata Amazon e del suo assistente virtuale Alexa (visto perfino nei telefilm) ha spinto molte case a prendere nota. Tra queste c’è Google che ha già inserito un assistente personale nei telefoni della linea Pixel e sta per ripetersi con auto e televisori.

A breve, iniziando ovviamente dagli USA, tutti i dispositivi Android TV (con almeno Android 6) riceveranno un upgrade contenente proprio la stessa tecnologia. Una volta installato, Google Assistant permetterà di controllare ogni aspetto del dispositivo solo con la voce, semplificando così molte azioni effettuate direttamente dal nostro divano.

In seguito, lo stesso Google Assistant è diretto anche alle auto tramite i più moderni sistemi di infotainment integrati nel cruscotto. La casa di Mountain View si è infatti accordata con alcuni dei maggiori produttori, tra cui Mercedes e Hyundai, perché il suo assistente personale diventi uno standard dei loro futuri veicoli.

Inoltre, ogni costruttore potrà modificare a sua scelta il funzionamento di Google Assistant grazie all’apposita API. In questo modo, ciascuna vettura potrà avere comandi vocali personalizzati e diversi dagli altri modelli.