HTC investe ancora nella realtà virtuale

Malgrado i dubbi attorno a questa tecnologia, HTC è uno dei produttori che crede di più nel successo della realtà virtuale, come dimostra il suo visore Vive ma soprattutto il programma ViveXAccelerator. Si tratta della sponsorizzazione di nuove società (le cosiddette “startup”) concentrate sulle applicazioni VR, attraverso un fondo di ben 100 milioni di Dollari.

Le startup entrano nella realtà virtuale

Oltre al puro e semplice denaro, gli iscritti e chi verrà ammesso al programma potrà usufruire delle risorse già sviluppate da HTC nelle sue sedi, confrontandosi con ingegneri e sviluppatori. Tutto questo dovrebbe dare alla stessa HTC un vantaggio non da poco nello sviluppo dei visori VR da qui ai prossimi anni.

Anche perché le applicazioni del programma ViveXAccelerator vanno ben oltre i giochi e includono scienza, scuole e tutti i possibili utilizzi della realtà virtuale. Per saperne di più, trovate a questo indirizzo la home page del programma (ovviamente in lingua inglese).

Loading...